apr 17
2012

Finocchi gratinati


Adoro i finocchi gratinati, ma non volevo usare la solita besciamella di soia; ho provato con il tofu: il risultato è perfetto.
Un ricco contorno, il tofu avvolge i finocchi che rimangono morbidi e gustosi.

Ingredienti:
½ panetto di Tofu Bioappetì 125 gr circa
1 o 2 piccoli finocchi
sale
semi di anice
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Scartare le foglie esterne dei finocchi, si possono utilizzare per un’altra preparazione, (una zuppa di verdure o una vellutata), lavare e tagliare in piccoli spicchi i finocchi.
Cuocerli a vapore per 6-8 min. devono rimanere al dente.
Nel boccale del frullatore ad immersione, riunire il tofu, poca acqua, il sale e i semi di anice.
Frullare finemente: si deve ottenere un composto morbido e cremoso.
Aggiungere poco olio extravergine d’oliva e frullare montando il composto.
Somiglia ad una veg-maionese, ovviamente molto meno gonfio, la quantità d’olio è insufficiente.
Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Oliare il fondo di due piccole terrine monoporzione, (le mie misurano 9 per 9 cm) posizionare gli spicchi di finocchi riempiendo completamente le terrine, versare la crema di tofu, cospargere sulla superficie i semi di girasole tritati.
Distribuire poco olio extravergine d’oliva versato a filo.
Far gratinare in forno caldo a 200° per 10 min. Si deve leggermente dorare, non troppo per evitare che la preparazione si asciughi.

Davvero un contorno delizioso, il tofu aromatizzato abbraccia i finocchi. Gustoso e appagante!!!

6 risposte a “Finocchi gratinati”

  1. Chicca66 scrive:

    Golossissimi :-) E pensare che da bambina odiavo i finocchi cotti, ora ne vado matta anch’io :-)

  2. MaVi scrive:

    Per me questo è un piatto unico!
    ottima idea la nota dell’anice!
    anch’io da piccola ero disgustata dai finocchi cotti, ma ora li ho rivalutati e li mangio altrettanto volentieri di quelli crudi!
    ;)

    • Felicia scrive:

      I finocchi sono un’ortaggio molto particolari, o si odiano o si amamo, sono stata abituata sin da piccola a mangiarli, classici alla “padana” al burro. Secondo me cotti (al dente) conditi o passati al forno sono eccellenti!!!! nulla togliere ai finocchi crudi, ma il bello è proprio questo un ortaggio e due sapori completamente diversi :-)

  3. Herbs scrive:

    buonissimi! l’anice deve dargli proprio un sapore incredibile!
    brava Feli! ;)

Lascia un Commento