ago 3
2012

Tempeh alla pizzaiola


Una preparazione veloce, semplice ma gustosissima!!!
In questa stagione i pomodori danno il meglio di sè, è da diversi mesi che ho voglia di gustare il Tempeh alla pizzaiola; con pazienza ho aspettato: ora è arrivato il momento di gustarlo.

Ingredienti:
1 panetto di Tempeh Bioappetì
15 pomodorini
1 cucchiaio di capperi sotto sale
una decina di olive taggiasche
sale grigio di Bretagna
origano
olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la marinatura:
acqua
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio scarso di salsa di soia
il succo di ½ limone
origano

Procedimento:
Personalmente preferisco far marinare il tempeh per diverse ore, preparo la marinatura la sera precedente e faccio riposare il tutto in frigorifero una notte.
Miscelare accuratamente tutti gli ingredienti previsti per la marinatura. In questo caso la quantità d’acqua è decisamente superiore al resto degli ingredienti.
Il mattino seguente estrarre il tempeh dalla marinata e adagiarlo su una padella antiaderente, ricoprire con parte della marinata stessa e cuocere facendo assorbire completamente la parte liquida.

A fine cottura far dorare leggermente le fettine di tempeh girando per uniformare la doratura.
Dissalare i capperi, tritarli a coltello, inserirli in una padella antiaderente con poco olio e un goccio d’acqua, rosolare per qualche minuto.
Alzare leggermente la fiamma e aggiungere i pomodorini lavati e tagliati in quattro e le olive tagliate a filetti, salare leggermente e padellare a fiamma vivace per qualche secondo.

Abbassare la fiamma, se necessario unire poca acqua  e proseguire la cottura qualche minuto.
Spegnere e insaporire con l’origano.
La cottura dei pomodorini dev’essere veloce, non è necessario cuocerli a lungo, devono solo rilasciare parte dell’acqua di vegetazione ma rimanere integri.
Il sale favorisce questo processo.

Disporre le fettine di tempeh sul piatto di portata, ricoprirle con la salsa alla pizzaiola, oliare leggermente e servire.

Velocissimo, buonissimo.

Un piatto estivo, piacevole anche a temperatura ambiente.

E se vi avanza qualche fettina di tempeh basta sbriciolarlo con una forchetta, i pomodorini tritarli sino a ridurli in purea

saltare tutto in padella allungando con poca acqua ed unire del riso basmati integrale cotto o della pasta.

A me erano avanzate due fettine, ho condito del riso basmati.
Molto appettitoso……

Un consiglio…. Avanzate qualche fettina, il riso è buonissimo.

20 risposte a “Tempeh alla pizzaiola”

  1. violetta scrive:

    Questa preparazione non me la faccio scappare !!!! Finito il lavoro corro a comprare il tempeh e poi la preparo per domani!!!
    con le tue ricette comincio ad apprezzare il tempeh alimento che prima non mi piaceva tanto….grazie feli che ci fai apprezzare certi cibi……continua cosi!

    • Felicia scrive:

      Vedrai vi piacerà sicuramente…… fai marinare il tempeh tutta la notte, quando domani lo prepari assorbirà perfettamente tutti i sapori, è squisito…. anche in versione salsa!!!! Fammi sapere…. mi sembra di ospitarvi e di offrirvi la cena in attesa del giudizio ;-)

  2. Monica scrive:

    Ciao Felicia, ho giusto giusto una confezione di tempeh in frigo che aspetta di esser mangiato!!!! Proverò questa tua versione, in genere preparo il ragù col tempeh, simile alla versione che tu proponi alla fine, cioè lo sbriciolo, unisco la salsa e ci condisco la pasta o qualche altro cereale…. Una vera goduria!!! Ma sono curiosa di provare la tua versione alla pizzaiola….. Ti dirò…. Buon weekend
    Monica

    • Felicia scrive:

      In famiglia mangiamo spesso il tempeh, ci piace tantissimo. In questa versione è veramente sfizioso….. mi fa piacere il tuo parere, e mi raccomando avanzane un pochino per condire il riso!!!! ne vale la pena :-) Buon weekend a te… un bacione :-)

  3. Ale scrive:

    Buono invitante fatto così! Mi piace l’idea di marinarlo tutta la notte così si insaporisce per bene!
    Tengo presente questa tua ricettina appena lo compro di nuovo. ^_^

  4. Silvia P. scrive:

    Che bella faccia! Io il tempeh non riesco a farmelo piacere ma mi hai fatto venire voglia di pizzaiola! Mi sa che se resisto a cuocere qualcosa con sto caldo la faccio con le bistecchine di soia per sta sera…Sono anche io sommersa da pomodori…
    Ciao Silvia

    • Felicia scrive:

      Buona alternativa…. bistecchine alla pizzaiola!!!! Io cucino tantissimo anche se fa caldo, con la pm panifico almeno 1 volta la settimana, senza considerare le marmellate che sto facendo :-(

  5. Attars scrive:

    Ciao Feli, vorrei proprio provarlo questo tempeh cucinato da te, per capire se sono io a non saperne valorizzare il sapore, o se proprio non mi piace!Così comunque ha un aspetto favoloso!

  6. Sai che con il riso mi convince proprio? Pian piano darò sfogo a tutti gli assaggi repressi e rimandati eh…. ;)

  7. Elettra scrive:

    Sì, proprio buono il tempeh, poi fatto così… Gnamm !!!
    Io però ho sempre la mia “repulsione visiva” che purtroppo me lo fa acquistare veramente poco ( mi sembra che assomigli proprio ad una cosa decisamente poco piacevole… :-( )

  8. MaVi scrive:

    Alla pizzaiola mi va giù qualunque cosa (non crudele ovviamente), forse anche il tempeh se me lo cucini e me lo offri te! E’ un alimento che ha provato un paio di volte a entrare nella mia dispensa, ma è stato bocciato entrambe!
    la pizzaiola invece da me impazza soprattutto d’estate!
    ;)

  9. MaVi scrive:

    Benissimo, presa in parola! ti inserisco come tappa del mio prossimo viaggio a nord… abbraccio ovale
    ;)

  10. violetta scrive:

    finalmente sono riuscita a farlo, Buonissimo!!!! Ce lo siamo pappato tutto altro che lasciarne un po per fare il risotto| Grazie per questa tua preparazione . Un abbraccio alla prossima!

    • Felicia scrive:

      Che bello!!!!! mi fa davvero piacere quando le mie preparazioni vengono apprezzate :-) come ti dicevo in un commento è un pò come se ti invitassi a cena…… Ora ti tocca provare il risotto :-P Scherzo il risotto è solo una proposta per recupere eventuali avanzi, meglio così……. meglio gustarlo tutto e subito :-) Buona domenica

Lascia un Commento


2 × = sedici

Close
Iscriviti al blog

Vuoi avere in anteprima le nuove ricette?