Lug 3
2017

Zucchine in forma

A volte basta una fotografia e poche righe per far esclamare…. ma perchè non ci ho pensato prima!!!

Mi sono imbattuta casualmente nella ricetta della Schiacciata di zucchine , mi ha conquistata al primo sguardo, veganizzarla e sglutinarla è stato semplice, in effetti è una semplice farifrittata realizzata con farine di cereali o pseudo-cereali anzichè farine di legumi.
Il risultato è molto simile alla farinata di ceci, cambia la consistenza meno gommosa e ovviamente il sapore, in questo caso personalizzato dall’utilizzo della farina di quinoa, rendere unica questa preparazione è davvero semplice, possiamo divertirci a creare consistenze e sapori sempre nuovi con le infinite varietà di farine senza glutine a nostra disposizione.

Ingredienti:
100 gr di farina di quinoa
50 gr di farina di mais fioretto
300 gr di zucchine piccole
300 ml circa di acqua
sale integrale a piacere
pepe bianco a piacere
1 cucchiaino di cipolla disidratata
1 cucchiaino di rosmarino fresco tritato
1 cm circa di zenzero grattugiato

Procedimento:
In una ciotola versate le farine e miscelatele, aggiungete l’acqua amalgamandola con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Salate, insaporite con il pepe e gli aromi che desiderate aggiungere.
Lasciate riposare circa 30 minuti, il tempo di preparare le zucchine.
Spazzolate le zucchine, con una mandolina affettatele sottilmente, versatele su un canovaccio pulito e asciugatele.
Foderate con carta forno una teglia (in questo caso rettangolare di 30 cm per 23 cm, la schiacciata deve risultare sottile).
Aiutandovi con carta cucina distribuite un velo di olio extravergine d’oliva sulla carta forno, se possibile evitate di utilizzare un pennello per non eccedere nella dose.
Versate le zucchine nella pastella, amalgamate con cura, assaggiate ed eventualmente aggiustate di sapore.
Preriscaldate il forno a 200 °C.
Versate la pastella nella teglia, livellate la superficie e distribuite il composto sbattendo con delicatezza la teglia.
Infornate e cuocete per 15 minuti circa.


Sfornate, controllate che la superficie sia cotta e rassodata, aiutandovi con un foglio di carta forno, girate la schiacciata e adagiatela su una teglia, infornate e fate dorare anche dal lato opposto per 10 minuti.
Sfornate, giratela nuovamente, adagiatela sulla teglia e infornate a forno spento. Fatela raffreddare e servite.


E’ buona tiepida o fredda per apprezzarne pienamente la consistenza e il sapore.

Conosco il lavoro e la passione che accomuna i foodblogger, trovo che sia un atto  di rispetto citare sempre la fonte delle proprie ispirazioni culinarie, sappiamo che la cucina è contaminazione e che le idee sono spesso comuni, è quindi inevitabile creare piatti simili ma impossibile crearne di identici.
Mi capita frequentemente di imbattermi nelle mie preparazioni, pubblicate da terzi e spacciate per proprie, non intervengo mai, non amo le polemiche e gli scontri sui social, ma gradirei ricevere lo stesso trattamento che riservo ai colleghi blogger.

 

10 risposte a “Zucchine in forma”

  1. Mari ha detto:

    L’aspetto delizioso! Replico già questa sera visto che ho in frigo delle belle zucchine!! 😛

  2. Niki ha detto:

    Ciao Felicia… Bellissima questa schiacciata…! in giardino cominciano a venire le prime zucchine… 🙂
    La farina di mais è indispensabile o posso usare anche una farina di grano duro integrale.
    E pensavo alla farina di lenticchie che ho in casa, e non ho ancora adoperato 😉 anziché la quinoa… che ne pensi?

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Puoi usare tutte le farine che preferisci, ma se vuoi un risultato differente rispetto alla farinata ti sconsiglio di usare farine di legumi. Puoi provare con farina di grano duro senza miscelarla con altre farine, sarà molto simile ad una focaccia!!! gustosa e sfiziosa 🙂

  3. Niki ha detto:

    Buongiornissimo Felicia… 🙂
    Grazie della chicca preziosa… Ti farò sapere… vorrei provare sia con farina di legumi che con farina di semola 🙂
    Buon Mercoledì! 😉

  4. Niki ha detto:

    Cara Felicia, ieri sera ho mangiato la tua schiacciata di Zucchine in forma… 🙂
    Una vera bontà!! Ho unito farina di semola rimacinata con farina di lenticchie…
    Sicuramente non occorreva, ma ho aggiunto un c di bicarbonato 😉 Ottima davvero!
    Grazie per questa ricetta sfiziosa…
    Ti auguro una lieta Domenica… Kiss… 😉

  5. Niki ha detto:

    Le tue ricette mi piacciono sempre!
    Sono buone, semplici da realizzare e riescono sempre bene… Grazierrime… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *