Tortini con asparagi

Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata. Albert Einstein
Telecolor presenta
Un programma condotto da Natalie Baronio, in collaborazione con Essere Animali, in studio Claudio Pomo responsabile campagne: Green Box Animali

TORTINI-AGLI-ASPARAGI2-013

Questi i titoli che aprono un programma totalmente dedicato agli animali, approfondimenti, ospiti, video tutti dedicati al mondo animali, allo sfruttamento, alla sofferenza.
Ogni puntata è tematica, con semplicità vengono affrontati argomenti di estrema attualità, i video rivelano la realtà che ci circonda ed entra nelle nostre case mettendo alla luce la vera condizione animale: condizione spesso ignorata, dimenticata solo per assecondare un bisogno apparente.
Natalie e Claudio affrontano vari argomenti inducendo lo spettatore a porsi delle domande.
Tra gli argomenti affrontati non poteva certo mancare l’angolo della cucina, una cucina felice,  l’esempio di come, anche senza ingredienti di origine animale, sia possibile soddisfare le nostre esigenze.
Ecco che spunto io, intimidita, ma felice di testimoniare di come si possa vivere senza sacrificare nessun essere vivente.
Nell’ultima puntata trasmessa il 1.04.2016 ho realizzato dei semplici Tortini con asparagi, perfetti da consumare come accompagnamento o sostituto del pane, ma non solo… saranno l’accompagnamento ideale per le nostre gite fuori porta.

TORTINI-AGLI-ASPARAGI2-021
Vi lascio la ricetta e il link della puntata, se lo desiderate potete godervi tutte le puntate trasmesse sino ad oggi.

Tortini con asparagi

Ingredienti per 8 Tortini con asparagi:
350/400 ml di acqua gasata
asparagi 400 g
1 carota 100 g circa
150 g di farina di grano saraceno
50 g di farina di mais
30 g di farina di lino
50 g di amido di mais
1 limone succo
2 cucchiaini di sale integrale
1  bustina di cremor tartaro
la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento:
Lavate e sbucciate gli asparagi, tagliateli a piccole rondelle, mantenete 5 cm di punte. Fateli cuocere in una padella antiaderente senza aggiungere liquidi, incoperchiate e portate a cottura mantenendoli croccanti.
Conservate le punta da parte, serviranno come decorazione e completamento dei Tortini.
Fateli raffreddare completamente.
In una ciotola miscelate le farine, aggiungete la carota grattugiata (cruda), il sale, gli asparagi e il succo del limone, amalgamate. Unite il cremor tartaro e il bicarbonato di sodio.
Amalgamate unendo l’acqua necessaria per ottenere un composto colloso e corposo.
Distribuitelo nei pirottini scelti e cuocete in forno caldo a 180°C  per 25/30 min; prima di sfornare verificate la cottura con uno stecchino.

TORTINI-AGLI-ASPARAGI2-037
Sfornate, estraete i tortini dagli stampini, fateli raffreddare adagiandoli su una gratella.
Se lo desiderate potete variare formato e realizzare dei Muffin, tenendo in considerazione che la superficie decorabile sarà inferiore: le punte degli asparagi dovranno essere più piccole.

Con questa dose ho realizzato 8 Tortini con asparagi di 8 cm di diametro.

Cliccando sul link potrete vedere la puntata del 1.04.2016  Alimentazione Vegana, circhi e pellicce.

Sui link che seguono tutte le puntate precedenti.

Puntata del 6.11.2015 Speciale animali foie gras

Puntata del 4.12.2015 Visoni e circo

Puntata del 5.02.2016 Sfruttamento nei mattatoi e allevamenti Bio

Puntata del 4.03.2016 Speciale animali

 

 

 

13 commenti su “Tortini con asparagi”

  1. E’ proprio il momento degli asparagi: da questa settimana sono pronti anche quelli del nostro fornitore gas di fiducia. Bella idea questi tortini, perfetti anche da mettere in zaino nelle gite!
    Grazie dei link interessantissimi!

    Rispondi
    • Ciao Susanna, puoi sostituire la farina di mais con farina di grano saraceno, mentre per quanto riguarda i semi di lino sono importanti per l’elasticità. Se non hai la farina puoi sempre tritare i semi di lino ed utilizzare la stessa quantità, ti consiglio in questo caso di far riposare per qualche minuto l’impasto prima di distribuirlo negli stampini, potrebbe essere necessario rivalutare la consistenza. La farina di lino assorbe liquidi più velocemente dei semi tritati.

      Rispondi
    • Sono felice che tu abbiato trovato tutte le farine, vale la pena provarli con i giusti abbinamenti, la farina di mais serve per aromatizzare e arrotondare il sapore spesso troppo deciso della farina di grano saraceno. Ti ringrazio… mi fa davvero piacere sapere di aver deliziato il tuo pranzo 🙂 Se hai la necessità ricorda che puoi sempre congelarle per avere sempre a portata di mano la tua scorta di Tortini 🙂

      Rispondi
  2. Ieri ho preparato questi tortini in versione mini muffin, cambiando un poco la ricetta, solo con farina tipo 2 e latte di soia e olio. Sono venuti buonissimi e mi hanno riconciliato con gli asparagi che non sono tra le mie verdure preferite.

    Rispondi

Rispondi a Sarah Annulla risposta