Focaccine assortite

Continuano i miei esperimenti con la pasta madre: mi diverto, imparo e gustiamo i risultati.

focaccine-assortite-009a
Non si può desiderare di meglio!!!

Ingredienti:
100 gr di farina di grano duro
200 gr di farina 0
1 cucchiaino di sale
100 gr di pasta madre rinfrescata la sera prima
1 cucchiaino di zucchero di canna
acqua q.b.
olive verdi denocciolate q.b.
1 cipolla rossa
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Sciogliere la pasta madre in acqua fredda, aggiungere le farine setacciate con il sale e lo zucchero.
Impastare aggiungendo l’olio extravergine d’oliva e l’acqua necessaria per ottenere un impasto morbido, elastico, sufficientemente idratato.
Coprire la ciotola con un canovaccio asciutto, canovaccio umido e la copertina, far lievitare in un luogo riparato da sbalzi di temperatura, almeno per 8-10 ore.
Il forno “spento” è perfetto.
Riprendere l’impasto e adagiarlo sulla spianatoia infarinata, stenderlo ad uno spessore di circa 5 mm. con un coppapasta  ritagliare le focaccine.
Ho utilizzato un coppapasta del diametro di 7 cm.
Posizionare le focaccine sulle teglie preventivamente foderate con carta forno, decorarle, distribuire le olive denocciolate e tagliate a rondelle, la cipolla rossa affettata finemente (cruda).
Preparare la salamoia miscelando acqua e sale.
Con un cucchiaino cospargere le focaccine con la salamoia, oliare.
Decorare le focaccine al naturale con qualche grano di sale grosso.
Far riposare coperte da un telo per almeno 1 ora.
Cuocere in forno caldo a 250° appena infornato abbassare la temperatura a 180° per 15 min circa.
Controllare, se necessario proseguire ancora qualche minuto.
Morbidissime, gustose!!! Lo sfizio a portata di mano, si possono congelare.
Le ho riunite tutte in un grande sacchetto per alimenti e le ho congelate; le scongelo all’occorrenza, spesso come sostituto del pane. Sono piccole porzioni di bontà. Con questa dose ho realizzato 22 focaccine 7 alle olive 7 alle cipolle 8 al naturale.

2 commenti su “Focaccine assortite”

  1. Hai proprio ragione!!!! un dono prezioso che sto sfruttando al meglio…. tutte bontà, anche se non consumo direttamente questi prodotti almeno Fausto li gusta e non tutti home-made e sanissimi 🙂

    Rispondi

Rispondi a Mimi Annulla risposta