torta danubio

Torta Danubio al cioccolato

Ogni Natale, come da tradizione, cerco di pensare ad un nuovo dolce da portare alla mia famiglia. Quest’anno volevo un dolce particolarmente goloso, accattivante e coreografico.


torta danubio
Visitando il blog Very child mi è scoccata la scintilla!!!
La torta Danubio è assolutamente perfetta e si presta ad infinite varianti.
La mia proposta ha superato le prove generali, è stata apprezzata e golosamente divorata….
Il giudizio finale spetterà a Leonardo e Lucrezia… il pranzo di Natale terminerà con la bellissima Danubio al cioccolato.

Ingredienti per l’impasto:
250 gr. di farina di farro integrale
30 gr. di farina di castagne
200 gr. di farina 0
150 gr. di pasta madre rinfrescata
70 ml. di yogurt di soia
2 cucchiai di malto di riso
400 ml. circa d’acqua

Ingredienti per il ripieno:
18 albicocche secche
18 cubetti di cioccolato fondente al 70%

Ingredienti per la copertura:
50 gr. di cioccolato fondente al 70%
5 gr. di burro di cacao bio
mandorle tritate q.b.

Procedimento:
Sciogliere la pasta madre con il malto e poca acqua, in una ciotola amalgamare le farine con lo yogurt di soia, unire la pasta madre ed impastare a lungo aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere un composto morbido, elastico e ben idratato.
Coprire la ciotola con pellicola per alimenti senza PVC e far lievitare per 6-8 ore. Il tempo di lievitazione dipende dalla temperatura ambiente e dalla vostra pasta madre o lievito.
Nel frattempo preparare il ripieno: ammorbidire le albicocche secche (solo se necessario) riempire ogni albicocca con un quadretto di cioccolato fondente.
Riprendere l’impasto e, su una spianatoia leggermente infarinata, fare un paio di giri di pieghe.
Dividere la pasta in piccole porzioni di circa 60 gr.: con questa dose ho realizzato 18 palline.
Formare tanti dischetti nei quali adagiare l’albicocca farcita, modellare la pallina intorno all’albicocca.
Posizionare tutte le palline in una teglia preventivamente foderata con carta forno, partendo dalla pallina centrale e ordinatamente disporre le altre intorno.
Diluire un cucchiaio di malto di riso in poca acqua e spennellare la superficie della torta.
Accendere in forno a 250° a temperatura infornare il dolce ed abbassare la temperatura a 180° cuocere per circa 25 min., controllare prima di sfornare.
Far raffreddare completamente.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro di cacao, posizionare la Danubio sul piatto di portata e versare il cioccolato fuso sulla superficie.
Cospargere il cioccolato con mandorle tritate e far raffreddare e riposare.
torta danubio
Servire…. un dolce semplice, goloso, ogni pallina racchiude in se una piccola e cioccolatosa sorpresa!!!!
torta danubio

Al negozio bio ho acquistato di recente il burro di cacao, non ho ancora provato a sperimentarlo nei dolci, in questo caso si è rilevato utilissimo, ha reso la glassa elastica, perfettamente aderente alla torta e non si è rotta durante il taglio del dolce.
torta danubio

 

 

18 commenti su “Torta Danubio al cioccolato”

    • Carisima!!!! che piacere, hai proprio ragione l’effetto che fa quanto guardi quella morbida glassa è di golosa tentazione!!! sono certa che sarà apprezzata da tutti 😉 buone feste a tutti voi, e con l’anno nuovo iniziamo a pensare al raduno!!!!! sarà bellissimo rivederci 😀

      Rispondi
  1. Mon Dieu, ma è spettacolare! Invidio i tuoi commensali! 😀
    Ti ringrazio di aver preso parte al mio link party. Conoscevo già il tuo blog e le sue cose fantastiche, è un onore per me averti nel link party 🙂
    A presto,
    DaNa ^_^

    Rispondi
    • Grazie carissima… sei troppo gentile!!!! è stato un piacere partecipare al link party, è l’occasione di incontrare nuove e simpaticissime blogger!!!! A prestissimo 😉

      Rispondi
    • Grazie carissima, il dolce è molto semplice e personalizzabile, puoi variare la farcitura e le farine, il risultato è sempre garantito!!!! Buone feste a voi….. e speriamo in un 2014 strepitoso, ma mi acconteterei di meno 😉 Nel frattempo iniziamo a pensare al Raduno….. sarà un fantastico raduno!!!!

      Rispondi
    • Grazie mille carissima….. questa è stata la versione di prova, la versione ufficiale l’ho confezionata per Natale…. ed è piaciuta a tutti!!!!! mia sorella l’ha rifatta il giorno dopo 😉 Provala sarà un successo!!!

      Rispondi

Lascia un commento