Set 25
2017

Dolcetti all’avena

Solo 4 ingredienti per questi irresistibili dolcetti.

Veloci, versatili, personalizzabili, via libera alla fantasia e alla sperimentazione per creare la nostra versione preferita.
Io ho trovato la mia, naturalmente dolce e appagante una vera e propria coccola golosa, perfetti per la colazione ma….. sono certa che anche voi aprirete spesso il contenitore per soddisfare quella piccola voglia di dolce!!!

Ingredienti:
150 gr di fiocchi d’avena senza glutine
50 gr di uvetta ammollata
50 gr di mandorle tritate finemente
300 ml di estratto di mela

Procedimento:
Versate i fiocchi d’avena in una grande ciotola, coprite con l’estratto e fate riposare e gonfiare per almeno 1 ora.
Se lo desiderate potete ammollare l’avena la sera precedente e conservarla in frigorifero.
Riprendete l’avena, aggiungete l’uvetta e le mandorle tritate, amalgamate con cura.
Preriscaldate il forno a 180°C, con due cucchiai prelevate poco composto alla volta e adagiatelo formando dei mucchietti su una teglia foderata con carta forno.
Infornate e cuocete per 10 minuti, estraete la teglia, girate i dolcetti dal lato opposto e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Estraete dal forno e fate raffreddare completamente prima di assaggiarli….. assaggiarli…. assaggiarli!!!!
Con la quantità di liquido indicata si ottengono dei dolcetti morbidi, se desiderate realizzare dei dolcetti più asciutti e croccanti diminuite la quantità di liquido o aumentate la quantità di fiocchi di avena.
Tutti gli ingredienti complementari sono sostituibili, potete utilizzare succo di frutta, acqua o tisane al posto dell’estratto, cioccolato, mirtilli, albicocche (ridotte a pezzetti) o altra frutta disidratata al posto dell’uvetta, nocciole, noci, anacardi al posto delle mandorle.


Divertitevi… facilissimi e buonissimi…

4 risposte a “Dolcetti all’avena”

  1. Maria ha detto:

    Ma che bella ricetta!
    Le mandorle tostate o solo tritate?
    Grazie mille 🙂

  2. Alessia ha detto:

    Ciao come fare l’estratto di mela senza estrattore ? Succo di mela bio può andare bene lo stesso?

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Ciao Alessia, puoi tranquillamente utilizzare il succo di mele o altro liquido a tua scelta, ti consiglio di diminuire la dose di liquido, l’estratto è più corposo. Prova a partire da 200 ml e se dopo il riposo lo ritieni necessario aggiungine ancora un pochino. Sono certa che ti piaceranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *