Bocconcini di miglio

Ricetta di riciclo ma non solo: sono così buoni che vale proprio la pena confezionarli.
Belli, gustosi, sfiziosi, perfetti anche come antipasto.

polpettine-di-miglio-018
Dopo aver preparato la Focaccia di miglio, ho pensato di utilizzare il miglio avanzato confezionando queste simpatiche palline.

Ingredienti:
230 gr di miglio cotto con le cipolle
100 gr di spinaci cotti (circa 4 cubi di spinaci surgelati)
100 gr di farina di piselli
zenzero fresco
sale q.b.
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
farina di mais per la panatura
olio extravergine d’oliva, salsa di soia, acqua. (quantità a piacere)

Procedimento:
In una ciotola riunire tutti gli ingredienti, amalgamare con cura.
Far riposare il composto in frigorifero per 30 min, riprendere l’impasto e formare delle piccole palline.
Passarle nella farina di mais, scuotendo l’eccesso.

Disporle su una teglia preventivamente coperta da carta forno. Spennellare la superficie con la miscela di olio extravergine d’oliva, salsa di soia, acqua.
Cuocere in forno caldo per 20 min circa; a metà cottura estrarle, girarle e spennellare anche il lato opposto.
Velocissime, semplicissime, buonissime!!!

Mi piace recuperare gli “avanzi”, il risultato è sempre sorprendente!!!

Con questa dose ho realizzato 13 bocconcini.

 

19 commenti su “Bocconcini di miglio”

  1. Gustosi!Bella idea anche come aperitivo (come se ne facessi!) anche leggere in forno. Per i commenti non so cosa dire, io ho provato ad auto commentarmi e funziona, non so cosa compare a voi…Uffa…grazie comunque.

    Rispondi
  2. Si si si mi piace proprio tanto questa ricetta 🙂
    Appena torno a Roma questo fine settimana ricompro il miglio al naturasì.
    Quì nei supermarket, quello bio, costa troppo e non è nemmeno da mezzo chilo ma da 400 gr!
    Bella, veloce e leggera questa ricetta, stupenda 😀

    Rispondi

Rispondi a coolsidpearl Annulla risposta