TORTINI AI BROCCOLI

Tortini ai broccoli senza glutine

Squisiti, morbidi e gustosi tortini.


TORTINI AI BROCCOLI
Nati per soddisfare la mia esigenza del pranzo fuori casa, perfetti come accompagnamento ad un cena leggera, ma altrettanto graditi in un ricco antipasto.

Le festività sono perfette per provare a realizzare questi delicati tortini…. ma poi saranno spesso presenti nella vostra tavola.

Ingredienti:
600 gr. di broccoli (del mio orto)
100 gr. di farina di riso integrale
150 gr. di farina di quinoa
30 gr. di farina di lino
sale integrale q.b.
timo bio q.b.
1 bustina di cremor tartaro
1 cucchiaio di capperi sotto sale bio (dissalati)
semi di girasole bio
100 ml. circa d’acqua

Procedimento:
Lavare e ridurre a piccole cimette i broccoli, sbucciare i gambi. Cuocere a vapore.
Frullare i broccoli e i capperi aggiungendo solo l’acqua necessaria per ottenere un composto finemente frullato e cremoso.
In una ciotola capiente riunire tutti gli ingredienti secchi e il timo, aggiungere la purea di broccoli ed amalgamare.
Allungare con l’acqua necessaria per ottenere un composto ben amalgamato, ma corposo e compatto.
Distribuire l’impasto negli stampini scelti, (ho utilizzato 10 stampi in carta forno da crostatina), cospargere la superficie con semi di girasoli tritati e cuocere in forno caldo a 180° per 25-30 min.

TORTINI AI BROCCOLI
I tortini lieviteranno pochissimo e rimarranno leggermente umidi e morbidi, la parte esterna si asciuga e risulta croccante: un contrasto piacevole con il cuore cremoso.
TORTINI AI BROCCOLI
Un Tortino leggero, gustoso e invitante!!!

10 commenti su “Tortini ai broccoli senza glutine”

  1. Ciao! Cosa posso usare al posto della farina di Quinoa e di lino non essendo celiaca?? E se uso il lievito al posto del cremor tartaro va bene lostesso? Perché nella mia cittá i negozi non lo vendono piú. Pensavo di fare questi tortini per un aoeritivo pubblico dato che sembrano esser buoni anche freddi..

    Rispondi
    • Ciao Katy, questi tortini sono perfetti per un aperitivo, li puoi fare anche in formato mignon, in ogni caso ti consiglio di provarli prima per valutare la densità, sapore ecc.
      Utilizzando farine con glutine puoi fare tutte le sostituzioni che vuoi, non hai limiti. Puoi mantenere la farina di riso e sostituire quinoa e lino con farro/kamut/integrale ecc. Oppure puoi sostituire tutte le farine. Considerando gli aromi e i broccoli potresti utilizzare 200 farro 100 mais, oppure 200 integrale e 100 saraceno. Oppure tutto glutine. l’importante è valutare al momento la dose di liquidi da utilizzare, cambiando le farine andrà modificata.

      Rispondi

Lascia un commento