Set 8
2014

Pizzette gluten-free

Sfiziose, leggere, irresistibili Pizzette.
Le avevo preparate qualche giorno fa utilizzando pasta madre e farina con glutine: squisite… sono state apprezzate e lodate.
Dovevo assolutamente provarle in versione gluten-free per condividere il piacere di gustare queste irresistibili pizzette.
Niente veg-formaggio, la fettina di zucchina rilascia umidità in cottura regalando un piacevole effetto morbido e avvolgente.
Squisite…. senza glutine risultano leggermente più croccanti e friabili: un piacevole contrasto con la parte centrale morbida e soffice.

PIZZETTE GLUTEN FREE
Ingredienti:

280 gr. di pasta madre senza glutine rinfrescata
200 gr. di farina di mais
200 gr. di farina di grano saraceno
1 cucchiaino di sciroppo di riso (o malto di riso)
olio extravergine d’oliva q.b.
origano essiccato q.b.
400 ml. circa d’acqua
zucchine q.b. (nel mio caso: 2 piccole zucchine tonde)
passata di pomodoro (autoprodotta) q.b.

Procedimento:
In una ciotola sciogliere la pasta madre con poca acqua e lo sciroppo di riso.
Aggiungere le farine precedentemente miscelate e l’acqua necessaria per ottenere un composto morbido e colloso, dalla consistenza simile a quella di un dolce.
Impastare aiutandosi con una spatola, l’impasto è morbido.
Coprire la ciotola con pellicola per alimenti senza pvc e far lievitare per circa 4 ore.
I tempi di lievitazione in questa stagione possono diminuire leggermente, personalmente preferisco utilizzare la lievitazione lunga in frigorifero.
Lavare e affettare sottilmente le zucchine, riprendere l’impasto con l’aiuto di una spatola “impastarlo” brevemente.
Riempire una sac-a-poche e formare direttamente sulla teglia da forno, preventivamente foderata di carta forno, dei piccoli cerchi.
Posizionare una fettina di zucchina sull’impasto e schiacciare leggermente con le dita.
La pasta si allargherà e si formerà un disco leggermente più grande della zucchina.
Completare con un cucchiaino di passata di pomodoro, un pizzico di origano essiccato e un goccio di olio extravergine d’oliva.
Far riposare per 30-40 min., accendere il forno a 250° a temperatura infornare ed abbassare la temperatura a 180°, cuocere per circa 15 min.; prima di sfornare controllare la cottura.
Le pizzette si devono staccare facilmente dalla teglia.
PIZZETTE GLUTEN FREEServire, buonissime tiepide, ma anche fredde sono squisitamente invitanti.
L’impasto rimane morbido e la fettina di zucchina lo rende leggermente umido, effetto formaggio…..
PIZZETTE GLUTEN FREEInvitante, leggere e stuzzicanti, ci sono piaciute tantissimo!!!!
PIZZETTE GLUTEN FREESe lo desiderate potete fare la versione con glutine, basterà modellare tanti piccoli dischetti e completare con zucchina e pomodoro.

La quantità e qualità delle zucchine è indifferente, potete utilizzare zucchine tonde, oppure le zucchine comuni, magari quelle che nonostante la nostra attenzione “scappano” e quando le troviamo sono fuori misura.
Per questa preparazione sono perfette, morbide e buonissime!!!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Daria – Il Blog della Daria – Integralmente

Integralmente

e alla raccolta di La cucina della Capra – 100% Vegetal Monday

http://lacucinadellacapra.files.wordpress.com/2013/02/100-veg-monday.jpg

AGGIORNAMENTO DEL 30.10.2014

Roberta dopo essersi autoprodotta la pasta madre senza glutine, si sta divertendo a sperimentarla.
Con gioia aggiorno il post arricchendolo con la fotografia e la ricetta di Roberta delle sue pizzette. Assolutamente perfette, le sue pizzette sono il mix perfetto di farine con e senza glutine, un ridotto contenuto di glutine le rende perfette per chi vuole limitarsi.

pizzette-roberta

Ingredienti:
140 gr do p.m. senza glutine
100 gr di farina di grano tenero
100 gr di farina di grano saraceno
200 gr di acqua
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

Nonostante non abbia aggiunto lo zucchero per favorire la lievitazione, il risultato non ne ha risentito. Soffici e morbide pizzette.
Grazie Roberta per la condivisione.

15 risposte a “Pizzette gluten-free”

  1. Daria ha detto:

    Belle belle e certamente buonissime, mi sa che le preparo presto che la Bianca mi aspetta!

  2. labalenavolante ha detto:

    Cara Feli, hai fatto la mia gioia! Davvero, non immagini quanto!
    Da un mese e una settimana sono a regime gluten free e con me il mio compagno che ha deciso di seguirmi e appoggiarmi in questa avventura.. a mancarmi non è tanto la pasta, quanto più la PIZZA! Ora, nella mia attuale casetta ho un fornetto talmente piccolo che sembra quello delle che usavo da piccola.. infatti non l’ho praticamente mai usato se non per dei muffin e delle tartellette.. ma quando ho visto le tue PIZZETTE GLUTEN FREE mi si è accesa una lampadina! Io sì, che sono una ragazza felice 😉
    un bacione

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima, vi piaceranno sicuramente, e se vuoi anche in versione con glutine…. Fausto le adora 🙂

    • Felicia ha detto:

      Benvenuta nel mio monto….. sono tantissimi anni che non consumo più il glutine, sino a qualche anno fa facevo degli strappi… raramente mi concedevo un pezzetto di pizza o pane, da diversi anni ormai non posso più!!!! mi sto consolando ora, con la pm senza glutine riesco a soddisfare queste piccole voglie, la pasta non mi manca, ho sempre preferito il riso e i cereali a chicco, in ogni caso si trova dell’ottima pasta di mais, i dolci….. sono squisiti anche senza glutine, dai dolci raw alle torte. Ma i panificati….. sono certa che queste pizzette ti piaceranno, le puoi fare anche con il lievito di birra o il cremor tartaro (se vuoi una lievitazione veloce) ti consiglio di aggiungere un ortaggio all’impasto, magari una zucchina tritata cruda. Ti aiuterà a legare e a rendere l’impasto morbido. Buona pizzetta!!!!

      • labalenavolante ha detto:

        Grazie Feli! Sì, per ora credo che opterò per il cremor tartaro (dici che il lievito di birra è senza glutine? mi è venuto un dubbio dovrei andare a leggere!!ho ancora tutto da imparare su questo mondo!!).. e sulle zucchinette del mio vaso! Ora ho trovato un libro, edito da Slow Food, sulle panificazioni senza glutine, mi sembra ben fatto e non vedo l’ora di mettermi all’opera.. quando avrò un forno VERO e non il dolce forno della Barbie 😉 A meno che mi metta a riprodurre tutto in formato mini!!!

    • Felicia ha detto:

      Il lievito di birra è gluten-free anche se personalmente ho sempre preferito la versione “disidratato”, non ho mai gradito molto il retrogusto del lievito di birra. Sono proprio curiosa di vedere i tuoi esperimenti…. non riuscirei a resistere con un libro in mano come fonte d’ispirazione!!!! in formato mignon ma devi assolutamente provarci 😉

  3. MARI ha detto:

    So già che queste sono una tira l’altra…l’idea della zucchina mi piace moltissimo! 🙂

  4. alicegrandi ha detto:

    Che meraviglia…potrei fare fuori l’intera teglia da sola 😛 Come suggerisci tu l’unico modo per mettersi al riparo è congelare porzionando 😀

  5. […] -quando mi voglio viziare (opzione molto gettonata): pizzette (realizzate con l’infallibile ricetta di Felicia); […]

  6. […] già pronte, se proprio non si ha voglia di farsela in casa (per quella io seguo la ricetta di Feli). Risolta la questione pasta e pizza, il percorso per me è andato in discesa, e ha portato alla […]

  7. Roberta ha detto:

    Feli sono buonissime! Ho sostituito la f. Di mais con quella integrale di g. Tenero (non ne avevo in casa). Sono veramente morbide e fragranti al tempo stesso.
    Buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *