FOCACCIA CON ZUCCHINE

Focaccia con le zucchine senza glutine

Procede a grandi passi la sperimentazione con Bernie (pasta madre gluten-free), i risultati sono sorprendenti, riesco a sfornare piccole delizie morbide, soffici, ben lievitate.


FOCACCIA CON ZUCCHINE

Oltre a provare nuovi abbinamenti di farine e farciture, sto adattando le varie fasi di lavorazione ai miei impegni lavorativi.
Rinfresco la sera, ripongo la pasta madre in frigorifero sino al mattino successivo, al mattino impasto ritirando una piccola porzione di p.m. nel vasetto in frigorifero, lievitazione lunga in frigorifero.
Al pomeriggio, al rientro, riprendo l’impasto, lo lascio acclimatare per circa 1 ora poi lo lavoro.
La pasta madre senza glutine necessita di due rinfreschi la settimana, ho quantificato la dose esatta da conservare, per poter effettuare un rinfresco “a vuoto”, non riuscirei a consumare tutto quello che sforno e mi troverei con il congelatore stipato.
In questo modo riesco a sfornare l’indispensabile senza eccedere, ma sopratutto variando ogni volta focacce dolci, salate, farcite, muffin.
Fausto apprezza, afferma che sembra di mangiare prodotti con il glutine, che non si sente la differenza di consistenza, ed io ho ritrovato il piacere di gustare una buona focaccia morbida, gustosa, sfiziosa e invitante.
In queste focacce ho aggiunto piccole e fresche zucchine (le ultime dell’orto… purtroppo), pomodorini secchi, basilico e capperi; volevo un leggero e piacevole gusto mediterraneo: pochi e semplici ingredienti per squisite focacce gluten-free.

Ingredienti:
350 gr. di pasta madre senza glutine rinfrescata
300 gr. di farina di grano saraceno
180 gr. di farina di mais
20 gr. di farina di soia
1 cucchiaino di zucchero di canna muscovado
500 ml. circa di acqua
400 gr. di zucchine
2 pomodorini secchi
tre o quattro foglioline di basilico
1 cucchiaio scarso di capperi sotto sale

Procedimento:
Sciogliere la pasta madre rinfrescata con poca acqua, presa dal totale e un cucchiaino di zucchero di canna integrale muscovado.
Unire le farine precedentemente miscelate, impastare aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere un composto colloso e morbido, simile a quello dei dolci vegan.
Impastare aiutandosi con una spatola, è assolutamente impossibile utilizzare le mani.
Coprire la ciotola con pellicola per alimenti senza pvc e far lievitare quattro ore, al riparo da correnti d’aria.
Nel frattempo preparare gli ortaggi:
Lavare accuratamente le zucchine, ammollare i pomodorini secchi, dissalare i capperi e lavare le foglioline di basilico.
Tagliare le zucchine a piccoli cubetti, circa 3-4 mm. per lato, tritare i pomodorini secchi con i capperi e il basilico, tritare a coltello per ottenere un trito non troppo fine.
Dopo due ore di lievitazione scoprire l’impasto, unire le zucchine e il trito di pomodorino, salare, amalgamare con cura per incorporare perfettamente gli ingredienti.
Coprire nuovamente con pellicola per alimenti e far lievitare per le rimanenti due ore.
Riprendere il composto e suddividerlo negli stampini scelti: ho utilizzato stampi in carta forno per crostatine del diametro di 9 cm.
Se necessario oliare gli stampini prima di utilizzarli.
In una ciotolina emulsionare poco olio extravergine d’oliva con poca acqua, spennellare la superficie delle focacce.
Accendere il forno a 250°, a temperatura infornare le piccole focacce e abbassare la temperatura a 180°, cuocere per circa 20-25 min.
FOCACCIA CON ZUCCHINEPrima di sfornare controllare la cottura, con cautela estrarre le focacce dagli stampi, posizionarle sulla teglia rovesciate e rimettere in forno per qualche minuto per farle asciugare.
Sfornare, girare le focacce e farle raffreddare completamente su una gratella.
Squisite, morbide, soffici, gustose, invitanti….
FOCACCIA CON ZUCCHINEOgni volta che utilizzo la pasta madre senza glutine provo nuove preparazioni, è fonte inesauribile d’ispirazione.
La morbida consistenza dell’impasto e la necessità di cuocere all’interno di uno stampo mi danno la possibilità di creare nuovi ed unici panificati, sia dolci che salati.

Questa ricetta partecipa alla raccolta integralmente di Daria del Blog della Daria

Integralmente

9 commenti su “Focaccia con le zucchine senza glutine”

  1. Che buone le fcaccine! Come dici tu anche senza glutine vengono strepitosamente buone e anche le bimbe le adorano, anzi tendono a preferire la focaccia senza glutine alla pizza…

    Rispondi
  2. Che delizia! Sono certa che la differenza con gli analoghi “glutinosi” non si sente, perché tu sei una vera maga nel senza glutine! Ottimi anche i suggerimenti per la gestione della pasta madre e delle lievitazioni…con un po’ di impegno e qualche giusta accortezza non è difficile collimare le esigenze lavorative e di consumo con una sana alimentazione, è importante trasmettere anche questo 🙂 Un abbraccio!

    Rispondi
  3. http://www.stilenaturale.com/news/1809/Pasta-madre-Gluten-Free-per-celiaci.html
    http://blog.giallozafferano.it/ilchiccodimais/pasta-madre-o-lievito-madre-senza-glutine/
    Ti lascio due tra i link che si trovano in rete con le istruzioni per creare la pm senza glutine, come ti dicevo io l’ho avuta in dono, sono partita con un bellissimo regalo e non ho dovuto lavorare per crearla, ma se mai dovesse capitare di rifarla utilizzerei il secondo link che ti ho indicato sostituendo il miele con zucchero di canna integrale. Per quanto riguarda rinfreschi e panificazione sono a tua disposizione se hai bisogno di qualche consiglio. Spero tu riesca a farla, ti assicuro che regalerà tantissimi ottimi prodotti 😉

    Rispondi
  4. Carissima Felicia! Ieri sera ho tentato di preparare la prima focaccia a basso contenuto di glutine, e la Claretta ha lavorato proprio bene!!!! Ti ringrazio per il sostegno è stato fondamentale!!!
    L’ho preparata con la Clara, della f. di castagne e sfarinato di f. di grano tenero, condita solo con olio extra vergine di oliva, olive taggiasche e rosmarino; il gusto di questa focaccia ha i colori dell’autunno…

    Rispondi
    • Mi piace l’abbinamento di farine che hai usato… mi hai proprio fatto venir voglia di focaccia al sapore d’autunno. Tra un paio di rinfreschi, quando avrò la dose necessaria farò anch’io una focaccia con farina di castagne…. mi attira tantissimo e sono certa che l’apprezzerà anche Fausto. Grazie 🙂

      Rispondi

Lascia un commento