Gen 26
2015

Cestini di riso all’arancia

Un piatto originale e versatile che si presta ad essere servito come primo piatto, come antipasto, come complemento o finger food.

CESTINI-DI-RISO-CON-CAVOLINI

Bellissimi e gustosi cestini di riso, farciti da deliziosi cavolini di Bruxelles all’arancia.
Un boccone semplice e gustoso.

Ingredienti:
200 gr. di riso integrale a chicco piccolo
600 gr. di cavolini di Bruxelles
il succo di un’arancia
sale integrale dolce di Romagna
pepe bianco una grattatina
timo essiccato un pizzico
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Lavare accuratamente il riso, versarlo in una casseruola, coprirlo con il doppio del volume di acqua e cuocerlo per assorbimento a pentola coperta.
Si può applicare il metodo della cottura non cottura, farlo bollire per qualche minuto, spegnere la fiamma, senza scoprire la pentola, lasciarlo tranquillamente cuocere da solo.
A cottura, scoprire la pentola, prelevare 70 gr di riso, frullarlo con il succo di 1/2 arancia e l’acqua necessaria per formare una salsa cremosa e morbida, la stessa consistenza di una besciamella; assaggiare, salare e conservare da parte.
Far asciugare completamente il riso, aggiungere un cucchiaio di riso frullato, salare, insaporire con il timo essiccato e poco pepe bianco macinato al momento, a fiamma vivace far addensare.
Versare poco olio extravergine d’oliva, amalgamare, il riso si staccherà dalla casseruola formando un composto sodo e asciutto.
Versare il riso in un contenitore e far raffreddare.
Lavare accuratamente i cavolini di Bruxelles, se troppo grossi tagliarli a metà, versarli in una casseruola, bagnare con pochissima acqua e cuocere al minimo: si devono ammorbidire senza cuocersi troppo.
A fine cottura salare, aggiungere il succo d’arancia e far insaporire, assaggiare e regolare il sapore secondo i propri gusti personali.
Riprendere il riso, oliare leggermente dei pirottini di silicone, distribuire il riso nei pirottini e modellarlo formando dei piccoli cestini.

CESTINI-DI-RISO-CON-CAVOLINI2-044
Far cuocere i cestini in forno caldo a 180° per 10 minuti: si devono asciugare e dorare leggermente.
Estrarre i cestini dal forno, versare all’interno un cucchiaio di crema di riso, completare con un cavolino di Bruxelles.
Rimettere in forno per altri 5 minuti.
Attendere qualche minuto prima di estrarre i cestini dai pirottini.
Servire accompagnando con i cavolini rimasti.
Deliziosi, invitanti, appaganti.
I cestini risultano leggermente croccanti, ma il riso non perde la sua morbidezza.
La crema di riso avvolge i cavolini, li abbraccia.

CESTINI-DI-RISO-CON-CAVOLINI2-020
Da provare…. invitanti, originali e bellissimi.

CESTINI-DI-RISO-CON-CAVOLINI2-058
Mi sono divertita a provare a realizzare sia i cestini che le crostatine. Dopo l’assaggio le considerazioni di consistenza, hanno vinto i cestini: piccoli, sfiziosi risultano leggermente più morbidi delle crostatine.

Questa ricetta partecipa alla raccolta di Daria – Integralmente

INTEGRALMENTE2

e al contest: Cavolo, che Ricetta! di Pixelicious per la categoria primi piatti:

cavoli-che-ricetta

 

 

14 risposte a “Cestini di riso all’arancia”

  1. Daria ha detto:

    Mi sorprende sempre come da così pochi e semplici ingredienti tu riesca a preparare tali meraviglie! Non vedo l’ora di provarli!

  2. Sara (pixel) ha detto:

    Grazie per questi squisiti cestini Felicia! Ti ho inserita 😉

  3. ricettevegolose ha detto:

    Ma che belli! Avessi visto prima la ricetta li avrei preparati per il veg-buffet che ho fatto a casa mia sabato sera 🙂 Mi salvo la ricetta per le occasioni future 😉 Un abbraccio!

  4. Mari Z. ha detto:

    Mi piace la combinazione dei sapori inusuale e come hai presentato il riso a cestino! Delizioso e divertente! 😛

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie carissima… sono piaciuti moltissimo anche a noi, il succo d’arancia ha donato una aroma davvero interessante alla preparazione. Il cestino è carino, ma sopratutto buonissimo…

  5. valentina ha detto:

    no, maaaa…. e questi? Sono uno spettacolo. Raffinati, belli da vedere. Con pochi ingredienti hai creato un capolavoro. Complimenti Feli.

  6. madda ha detto:

    ciao.sempre complimenti.sei tu la vegchef Felicia di Veganblog,vero?

  7. Erica Di Paolo ha detto:

    Sai che non solo adoro gli ingredienti che hai armoniosamente unito, ma trovo che i cavolini sposino alla perfezione l’aroma agrumato dell’aranzia? Io li preparo con una farina che ricavo dalla buccia del mandarino e sono spettacolari!!!! Questa proposta è semplicemente deliziosa. Fuori dagli schemi e travolgente. Bravissima!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie Erica, sei gentilissima, adoro aggiungere l’arancia nei cavolini di Bruxellese, è un abbinamento davvero riuscito, si armonizza perfettamente. Ghiotta, sfiziosa, fresca e invitante la farina di mandarino, purtroppo non ne consumiamo mi limito a fare quella di arance 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *